Curare l’ansia: Psicoterapia o Psicofarmaci?

Star male o star bene non dipende solo da eventi biochimici. I farmaci offrono un aiuto temporaneo, se poi non si affrontano le tensioni, le preoccupazioni, i conflitti che stanno dietro un disturbo di ansia. Soffro di ansia, prendo farmaci oppure no? Questa è sicuramente una delle domande che mi vengono poste più di frequente, insieme alle ai timori e alle perplessità spesso associate all’us...

Ansia: Sintomi e Terapia. La storia di Alessandra.

Alessandra è una giovane donna di 26 anni, studentessa e prossima alla laurea. Alessandra mi contatta per improvvisi e persistenti crisi di ansia che si manifestano con battito cardiaco accelerato, dolore allo stomaco, affollamento di pensieri, stordimento fino a perdere la lucidità, tanto da non capire cosa accade intorno a lei. Sebbene si definisca una persona da sempre ansiosa, ora è spavent...

Gestire o Curare l’Ansia?

L’ansia rappresenta, attualmente, uno dei disturbi più diffusi nella popolazione. Con molta probabilità, ad acutizzare una sintomatologia di questo tipo è ,sicuramente, anche il clima di incertezza economica e lavorativa che stiamo vivendo. L’ansia è una malattia, un disturbo o un sintomo? Definire l’ansia come un disturbo, una malattia o un sintomo dipende dall’orientamento clinico ch...

Disturbo D’Ansia Generalizzato

Eccessiva preoccupazione, apprensività ed anticipazione del pericolo sono i segnali più evidenti in base ai quali è possibile riconoscere  il disturbo d’ ansia generalizzato. La persona  che soffre di un disturbo d’ ansia generalizzato  tende ad esagerare i rischi, a rimuginare sui problemi quotidiani ed a tenere tutto  sotto controllo per anticipare possibili pericoli e  risch...